Osservatorio Aziende - Attenti ai 'PACCHI' delle 'Guide Europee'

Se pensi che questo sito ti sia stato utile, aiutami con una donazione.
paypal[@]fiatosulcollo.it

Licenza Creative Commons

Archivio news

19/37 13 Febbraio 2006 indice
CONSTRUCT DATA VERLAG AG non solo un "caso italiano"
Su gentile segnalazione dell’avv. Valentino Giola, considerazioni sulla Construct Data Verlag:

CONSTRUCT DATA VERLAG AG si è rivelato essere non solo un "caso" italiano, che a visto l’intervento dell’Autorità Garante della concorrenza e del mercato in diverse occasioni (ex pluribus, cfr. Bollettino dell’Autorità n°46/2005), ma ha coinvolto anche altre Autorità europee.

Come risulta da una comunicazione del "Federal Ministry of Economics and Labour" di Vienna in risposta ad un’interrogazione dall’avv. Valentino Giola, sia l’Austria stessa che la Germania hanno adottato provvedimenti giudiziari ed amministrativi nei confronti della Construct Data Verlag.

Sulla base del The Austrian Unfair Competition Act che al punto 28 afferma espressamente: "è illegale usare messaggi per scopi pubblicitari se non contengono precise e chiare indicazione ed il contenuto è solo un’offerta per siglare un accordo" - l’autorità austriaca competente, in seguito all’apertura di diversi procedimenti amministrativi, ha censurato in più occasioni la Construct Data Verlag AG.

In altra occasione il Tribunale austriaco ha condannato la C.D. per aver usato in modo inopportuno il marchio di un’azienda che aveva sottoscritto l’adesione a Fairguide, utilizzandolo come criterio di ricerca della propria homepage.

Inoltre, anche l’"Osterreichische Werberat", una sorta di Antitrust austriaco, ha invitato la Construct Data a sospendere la sua attività ingannevole.

Anche alcune Corti tedesche hanno definito come ingannevole il comportamento tenuto da C.D.

In una decisione (Landgericht Chemnitz 04/06/2004, 6 S 613/04) la Corte ha negato ogni richiesta o diritto della Construct Data ed ha definito la Fair Guide ingannevole.

In una seconda decisione (OLG Karlsuhe 06/08/2004, 10 O 39/03) un Tribunale tedesco ha definito come ingannevole il modulo Fair Guide ed ha vietato l’ulteriore diffusione dello stesso.

avv. Valentino Giola

Studio Legale Veronesi & Giola
C.so XXII marzo n. 4 - 20135 - Milano
tel 02.54011020 - 02.54010999 - 02.54050275 - fax 02.55191446

FAI SENTIRE LA TUA VOCE!
Invia anche tu una PETIZIONE al Parlamento Europeo contro il proliferare di queste guide!

Segui le indicazioni per preparare la petizione ed inviarla in 5 minuti!